Categorie
Francesca Vietina

Il rifiuto non è un fallimento

Non ha importanza quale sia il tuo obiettivo, sia che tu voglia iniziare un nuovo business, trovare l’amore della tua vita o ricevere un aumento, c’è solo una cosa da fare per raggiungerlo: avere grinta.

Magari non ci conosciamo ancora, sono Francesca Vietina, scrittrice autrice e Life Coach e oggi ti aiuto a gestire il rifiuto.

Per farlo, come ti dicevo, ci vuole grinta, ovvero quella di gestire il rifiuto è un’abilità, come coltivare la giusta resilienza e determinazione al fine di saper rimbalzare.

Cosa intendo? Semplice. Tutti siamo stati rifiutati. Puoi decidere di vederlo come un fallimento e smettere di provarci, oppure puoi semplicemente accettarlo come un semplice ritardo nel tuo percorso.

Se mi volto indietro e guardo i rifiuti più importanti che ho ricevuto nella mia vita, anche assai dolorosi in quel momento, oggi posso dire che sono stati una grazia, perché senza di loro io non sarei dove sono adesso, nello stato in cui sono adesso, a parlarti di come fare per non soffrire più per essi e arrivare prima a questa consapevolezza per la quale a me ci sono voluti anni.

Sono stata lasciata, bocciata, abbandonata, mi è stato detto che non sarei stata capace di fare niente nella mia vita, e avrei potuto lasciare che tutto ciò pesasse come macigni, che mi definisse come persona, invece ho scelto qualcosa di molto diverso, usando le lame che con il potere della critica mi venivano conficcate nel petto per far entrare nuova luce dentro di me e per fare quel rimbalzo che mi ha fatto tirar fuori la grinta. Non è stato facile ma ho perseverato fino al raggiungimento dei miei obiettivi.

E la buona notizia è che se ce l’ho fatta io, che non avevo niente più di te, credimi, puoi farlo anche tu. Una volta che sai far crescere dentro di te la grinta niente e nessuno potrà fermarti.

Quindi adesso pensa a cosa ti serve per attingere alla tua grinta e se pensi di avere bisogno di aiuto per trovarla, fissa il tuo appuntamento personale con me con me. Ti aspetto.

Ricorda: nessun rimpianto, supera i disagi e mettiti in gioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *